19-05-2022

WAITING FOR MUGELLO

La prossima tappa è il circuito del Mugello in Italia, dove la squadra arriva con sentimenti contrastanti. In onore di Jason Dupasquier, la squadra organizzerà una performance speciale.

In attesa del Mugello e dopo le forti emozioni francesi, i ragazzi ci raccontano:

Carlos_Tatay_032A1663

#99 Carlos Tatay

“E’ stato un weekend davvero positivo. Abbiamo lavorato su molte cose e mi sento sempre più fiducioso in pista. Sto migliorando continuamente, sono contento e la squadra sta spingendo. La gara poteva andare meglio ma sono pesante e questo significa che devo compensare molto in frenata. La moto va molto bene, ci riproveremo al Mugello”

Xavier_Artigas_032A1527

#43 Xavier Artigas

“Non sono riuscito a finire la gara ma sto bene nonostante la caduta. È importante che io sappia su cosa devo lavorare per raggiungere un risultato migliore al Mugello. Grazie al team per tutto il lavoro e cercheremo di migliorare”.

19-05-2022

NON SI MOLLA MAI!

Un solido inizio di stagione per Tatay che più volte si conferma in sesta posizione (USA, Portogallo e Francia) e un meritato quinto posto per Artigas in Spagna.

Dopo Argentina, Stati Uniti, Portogallo, Spagna e Francia, i nostri ragazzi del Team CFMOTO Prustel si guadagnano P08 per Carlos Tatay e P11 per Xaviar Artigas nella classifica generale MOTO3 2022.

20-03-2022

PRIMO PODIO PER CFMOTO!

Ultimo round da batticuore in Indonesia, ma i piloti CFMOTO sono rimasti calmi.
PODIUM P3 per Carlos Tatay (più POLE in qualifica) e 6° posto per Xavier Artigas.

CFMOTO

CFMoto affronta il nuovo anno debuttando nel campionato Moto3

Quest’anno, il gruppo austriaco Pierer Mobility AG schiera due moto a marchio CFMoto al Team PruestelGP con Ryusei Yamanaka e Filip Salac. Il 22 ottobre sarà presentato il progetto durante il GP di Misano.

"L'operazione CFMoto in Moto3 ha a che vedere con la relazione industriale e societaria fra il produttore cinese e Pierer Mobility iniziata nel 2014 e poi intensificata. Dal 2017, infatti, una nuova joint-venture al 51% e 49% ha visto la produzione di alcuni modelli di bassa cilindrata (le Duke e RC) da vendere in Cina con il marchio KTM R2R e la realizzazione di una nuova fabbrica a Hangzhou, distante 200 km da Shanghai, con una capacità produttiva iniziale di 50.000 moto l’anno che è stata da poco inaugurata. I rapporti fra le due aziende si sono nel tempo intensificati con l'obiettivo di rafforzare la presenza del marchio austriaco in Cina e di aumentare le relative quote di mercato. A fine 2020 CFMoto ha rilevato un'altra piccola quota di Pierer Mobility AG, salendo dall'1 al 2,05% della partecipazione nella società. Le azioni acquisite da CFMoto provenivano da Pierer Konzerngesellschaft mbH e dalle quote dei direttori del gruppo Pierer." - Moto.it

"Il marchio austriaco monopolizza la griglia di partenza della Moto3 con 14 KTM, 2
Husqvarna e 2 GASGAS alle quali nel 2022, si aggiungeranno probabilmente 2 CF Moto
per il Team PrüstelGP. Sembra destinata ad aumentare l’egemonia del gruppo KTM nel Mondiale Moto3 visto che sembra ormai certa la fornitura al Team PrüstelGP di due CF Moto ufficiali. In effetti, come succede per le Husqvarna schierate dal Max Racing Team e per le due GASGAS dell’Aspar Team, si tratta di KTM RC250 GP ufficiali, mascherate con i colori del marchio Cinese. Il nuovo team dovrebbe essere presentato nel weekend del GP di Austin o al più tardi nel secondo GP di Misano, nel weekend del 22-24 ottobre. La squadra, che sar
diretta dall’ex pilota Thomas Lüthi, schierer  come piloti Xavi Artigas e Carlos Tatay.
Per chiarire il motivo di quella che..." - Due Ruote

2022 Moto3 is a Go!
CFMOTO race to top ten at thrilling Qatar Grand Prix

CFMOTO finally embarked on the new journey with a brand new step forward. We are so
delighted to see CFMOTO RACING PRUESTELGP successfully made its debut show and
brought the first 6 points in the season.
The 2022 MotoGP World Championship campaign is officially underway with the first of 21
rounds rushing into life at the Grand Prix of Qatar and the debut for CFMOTO in the
cauldron of Moto3 racing. Here are some of the headlines from the Lusail International
Circuit:
- CFMOTO Racing PruestelGP debut in MotoGP with strong performances
- The team score 10 th place in Qatar after both qualify in the top 13
- Artigas takes 6 points after Tatay has poor luck and it hit by another rider on the first lap
The sunshine, wind and dust of the Lusail International Circuit provided a typical opening
scene for MotoGP. The Qatari venue has been the traditional site for a world championship
launch since 2008 and opened what will be the longest season on record this year. The track
itself is largely flat with wide sections, sixteen corners (ten of which fold to the right) and a
long main straight. The breezy conditions mean that dust from the surrounding desert
section can often create an abrasive asphalt but the racing itself is usually close and
exciting.
The 2022 Grand Prix programme began slightly earlier compared to previous editions of the
event, so all three classes – Moto3, Moto2 and MotoGP – could benefit from the warmer
afternoon climate before the impressive floodlight system brightened up the dusk setting.

CFMOTO Racing PruestelGP were showing off their new colours for the first time and the
two speedy Spanish stars of Carlos Tatay and Xavi Artigas ensured the fetching motorcycles
were a blue blur during Free Practice and Qualification. Tatay was 11 th after Saturday and
occupied a place in the fourth row of the grid while Artigas was just behind in 13 th .
When the red lights disappeared and the 18-laps of furious Moto3 competition started it was
Tatay who darted into the leading group. The #99 then hit disaster when he was forced wide
by Sergio Garcia and crashed. Garcia was penalised for the incident and Tatay was able to
restart but was forced to the pitlane. Artigas was pushing for slots on the fringe of the top ten
and finally grabbed 10 th place.
Round two will present a curious challenge. The Moto3 class will discover the brand new
Pertamina Mandalika Circuit for the very first time on March 20th. The first Indonesian Grand
Prix this century will force the teams and riders will quickly have to learn the trajectory and
secrets of the Lombok layout. The mystery will certainly provide more first-class speed and
entertainment!
A good beginning is half the success. CFMOTO’s first step on the international race is finally
made. Congratulations to Xavier Artigas for having achieved the 10 th place and brought 6
points to the team while we also appreciate the efforts contributed by Carlos Tatay for his
painstaking preparation in the race. We are looking forward for better performance by our
racers in Indonesia in March 20.

LEGGI GLI ARTICOLI

PARLANO DI NOI

Schermata 2022-02-03 alle 14.44.41
Schermata 2022-02-03 alle 14.46.11
Schermata 2022-02-03 alle 14.44.41
Schermata 2022-02-03 alle 14.46.11